Autore: admin

Business
Giovani e lavoro fanno a cazzotti?

“E’ proprio vero: i giovani di oggi…”

Quando è questo l’incipit, di solito segue un NON:
“NON sono come ai nostri tempi”
“NON hanno voglia”
“NON hanno costanza”  ecc, ecc, ecc

Black girl showing stop sign on white background

In Efuture lavoriamo con la tecnologia, che è il pane delle nuove generazioni, è dove sono nati: per noi i giovani SONO quindi una grande risorsa, ma anche una bellissima sfida.

Non possiamo negare che a volte siamo caduti nella trappola dei pregiudizi di cui sopra, ma ci siamo anche interrogati a lungo, confrontati con partner e colleghi e, soprattutto, abbiamo cercato un dialogo sempre più profondo coi ragazzi che lavorano con noi per capire come appassionarli al lavoro e coinvolgerli nella vita dell’azienda.

Possiamo riassumere così la sintesi dei nostri sforzi per capire come far appassionare i giovani in azienda:

👀 Scoprire insieme cosa suscita il loro interesse: quello che affascinava gli oggi 40enni alla loro età, non è più ciò che appassiona i giovani oggi. Spesso però loro stessi faticano a focalizzare cosa cercano, anche a causa della complessità e molteplicità delle tecnologie: farlo insieme è occasione di crescita per tutti.

🤖 La passione per la tecnologia non consiste più nello scoprire com’è fatta (è data per assodata, quasi fosse un assioma), oggi la sfida è scoprirne tutte le potenzialità e come utilizzarle. La curiosità per AI, Automation, ottimizzazione dei processi sono solo esempi di campi in cui mollare le briglie e incentivarli a fare proposte.

🤝 Questo porta a coltivare la Responsabilità: c’è un desiderio, che va soddisfatto, di essere parte integrante e attiva dell’azienda e della sua crescita nonchè la necessità di sentirsi importanti e riconosciuti.

⚖️ Come PMI è fondamentale raccontarsi, posizionarsi a livello valoriale e tramutare questo posizionamento in azioni concrete: sono attenti all’etica dell’azienda, all’ambiente di lavoro, molto più che al suo business effettivo. La priorità non è più il soldo, siamo ad un livello oltre, al posto di lavoro si chiede che sia parte armonica della vita.

Bilancia in legno che tiene in equilibrio le parole work e life

Coi giovani stiamo intraprendendo una strada di forte sinergia: ogni anno ospitiamo 4 o 5 ragazzi dell’alternanza scuola lavoro e ci stupiscono ogni volta per la passione e curiosità che ci trasmettono; abbiamo puntato su tanti ragazzi nel nostro organico, che ogni giorno vediamo crescere in consapevolezza e responsabilità e questo ci fa sperare di essere pian piano sulla strada giusta.


Continueremo a sbagliare, correggerci, dare fiducia, sbandare e ritrovare la rotta, ma senza il filtro di tutti quei NON che sanno poco di realtà e tanto di mancanza di coraggio.?

Vuoi scoprire meglio 👉 COSA POSSIAMO OFFRIRTI ?


nuvola con scritta IaaS davanti in bianco e azzurro
Servizi
IaaS – Una sigla per infinite potenzialità

Immagina di avere un ufficio fantastico, con pc performanti e sempre aggiornati, server potenti e storage illimitati… il tutto senza dover comprare, configurare e mantenere nulla… non è un sogno, è IaaS!

IaaS, ovvero Infrastructure as a Service, è come un servizio di noleggio per l’infrastruttura IT della tua azienda. In parole semplici, invece di acquistare costosi server, reti e dispositivi di storage, sfrutti quelli messi a disposizione da un fornitore Cloud. Avrai così accesso a tutte le risorse di calcolo, storage e rete di cui hai bisogno, senza dover acquistare e gestire l’hardware fisico, potrai scalare l’infrastruttura in base alle tue esigenze e pagherai solo per le risorse che utilizzi.

Questo approccio ha già rivoluzionato il modo in cui tante aziende gestiscono le loro risorse IT.

Tuttavia, molte PMI temono che l’adozione di servizi IaaS possa comportare la perdita di controllo sui propri dati. Questa preoccupazione è del tutto comprensibile, ma è importante sapere che le soluzioni IaaS private sono progettate proprio per garantire la massima sicurezza e controllo.

A differenza delle soluzioni di cloud pubblico, dove le risorse sono condivise con altri utenti, l’IaaS privata è dedicata esclusivamente alla vostra azienda.

Questo significa che avete il controllo totale sui vostri dati e sulle vostre applicazioni, proprio come se fossero ospitati sui server fisici all’interno della vostra struttura.

Non solo sicurezza

Quali vantaggio offre adottare una soluzione IaaS privata?

  1. Controllo e Sicurezza Con un’infrastruttura cloud privata, i dati rimangono sotto il vostro diretto controllo. Potete implementare le stesse misure di sicurezza utilizzate nei vostri server fisici, con l’aggiunta della protezione avanzata offerta dai fornitori di servizi cloud. Questo include firewall, crittografia, e monitoraggio continuo per rilevare e prevenire qualsiasi minaccia.
  2. Prestazioni Ottimizzate Le soluzioni IaaS private sono altamente scalabili e flessibili. Potete aumentare o diminuire le risorse in base alle vostre esigenze, senza dover investire in costosi hardware aggiuntivi. Questo permette di ottimizzare le performance dei vostri sistemi IT, garantendo tempi di risposta rapidi e affidabilità.
  3. Riduzione dei Costi Operativi Con l’IaaS privata, paghi solo per le risorse che utilizzate. Questo modello di pagamento a consumo consente di ridurre significativamente i costi operativi. Non dovrete più preoccuparvi della manutenzione dell’hardware, poiché questi sono gestiti dal fornitore del servizio.
  4. Sostenibilità L’adozione di soluzioni IaaS riduce significativamente la necessità di hardware fisico e di conseguenza il consumo energetico della tua azienda e le problematiche relative al ciclo di vita delle componenti fisiche.
Vera sostenibilità?

Se sono evidenti i vantaggi per i consumatori finali, tuttavia il problema della sostenibilità viene risolto solo in parte.

Condividere la potenza di calcolo dei server con più aziende riduce gli sprechi, ma non è sufficiente, perché le problematiche tolte alle singole aziende vengono riversate sui Data Center.

Basta pensare che i Data Center, secondo l’Agenzia Internazionale dell’Energia, consumano a livello mondiale circa 220-320 TWh/anno, pari a circa l’1% del consumo energetico mondiale totale.

Ma per fortuna i grandi operatori si stanno muovendo.

E’ nato nel 2021 il Climate Neutral Data Centre Pact*, un impegno spontaneo senza precedenti, per guidare in modo proattivo la transizione verso un’economia neutra dal punto di vista climatico. Si tratta di un’iniziativa di autoregolamentazione finalizzata a rendere i data center neutrali dal punto di vista climatico entro il 2030, attraverso l’efficientamento di 5 principali aree:

  • acquistare energia al 100% priva di emissioni di carbonio;
  • conservazione dell’acqua;
  • riutilizzare, riparare e riciclare i server;
  • cercare modi per riciclare il calore;
  • dimostrare l’efficienza energetica con obiettivi misurabili.

La strada è tracciata e la scelta di un sistema IaaS sarà davvero sostenibile non solo per la tua economia aziendale, ma a livello globale.

Cosa aspetti a migliorare l’efficienza operativa, ridurre i costi e aumentare la tua sostenibilità, senza compromettere la sicurezza dei tuoi dati?


CONTATTACI o inviaci una mail a: [email protected]  per una consulenza gratuita e scopri come l’IaaS può trasformare la tua azienda!


* https://www.climateneutraldatacentre.net/

sfondo arancione con barca che naviga su mare blu_a destra foglio bianco di registro eventi
Servizi
Non sono nato ieri!
Il Log Managment per raggiungere compliance e sicurezza

Seppure stia conquistando la ribalta solo di recente nel mondo IT, il Log affonda le sue radici nell’arte marinaresca.

Il Log (in inglese “tronco”) era un tronchetto di legno, che costituiva la struttura portante del solcometro, strumento utilizzato per misurare la velocità della barca.

I dati man mano raccolti, insieme ad altre annotazioni tecniche ed eventi rilevanti, venivano riportati sul LogBook.

Oggi come allora, nell’IT come in mare, i Log sono uno strumento per controllare e mantenere sicura la rotta.

Poterli gestire in modo semplice è estremamente vantaggioso: per questo sono nati software e servizi di Log Management.

Cosa sono esattamente i Log o file di registro, in linguaggio informatico?

Sono file in cui vengono registrati tutti gli accessi ad ogni livello di un sistema informatico che sia da parte di utenti, amministratori di sistema, software o automazioni.

La struttura di base di un Log include diverse voci tra cui non possono mancare:

  • Il Timestamp, che indica il momento preciso in cui si è verificato l’evento (data e ora).
  • Il Livello di logging, che indica la gravità dell’evento (ad es. “INFO” per eventi normali, “WARNING” o “ERROR” per eventi potenzialmente problematici o errori).
  • Il Messaggio di log, che fornisce dettagli sull’evento, come il nome del servizio o del software che lo ha generato, l’azione che è stata eseguita o l’errore che si è verificato.

A seconda del tipo di origine del registro, il file conterrà anche altri dati rilevanti (es. pagine web di riferimento, codici di stato HTTP, byte serviti, user agent, ecc.).

Quali sono i vantaggi del Log Management?

Gestire i Log significa effettuare una registrazione ordinata, consultabile, analizzabile ma inalterabile dei file di log, questo permette di:

  • Analizzare l’infrastruttura informatica e il suo stato di salute, poiché dagli errori generati è possibile capire se ci sono problemi.
  • Individuare fenomeni di “Shadow IT”, cioè tutti quei dispositivi o software utilizzati dagli utenti, magari senza scopo di dolo, ma al di fuori dalle procedure sottoposte al controllo del reparto IT e dunque potenzialmente pericolosi.
  • Individuare tentativi ripetuti di accessi falliti, indice di possibili attacchi.
  • Attraverso l’uso di un SIEM, correlando i dati, è possibile prevenire attacchi cyber.
  • Creare statistiche di esercizio e funzionamento.
  • Ripristinare situazioni preesistenti.
  • Tracciare modifiche effettuate ad un database, a file o cartelle.
  • Tracciare e analizzare le operazioni effettuate dagli amministratori di sistema.

Compliance normativa

Non solo il Log Management consente di alzare il perimetro di sicurezza aziendale, ma permette anche di rispettare i requisiti richiesti dalle innumerevoli normative nazionali ed internazionali, in materia di privacy, sicurezza dei dati e ADM, come:

  • Provvedimento Garante per la Protezione dei Dati Personali – 27/11/2008 e successive m. e i.
  • GDPR, Regolamento (UE) 2016/679 con il “principio di accountability”.
  • ISO 27001 – A.12.4 Logging and Monitoring.
  • HIPAA – Normativa americana sul trattamento dei dati sanitari.

che richiedono espressamente la conservazione dei file di Log per specifici periodi di tempo (es. 6 mesi per lil Provvedimento sulla privacy del 2008).

Come Efuture può aiutarti a sfruttare il Log Management?

Abbiamo studiato un servizio basato su una piattaforma di compliance informatica semplice ma ricca di funzionalità di tracciamento e reportistica.

Grazie a questo strumento vengono monitorati gli accessi a dati e sistemi, l’uso di dispositivi USB e verificati i software installati, ricevendo allarmi immediati in caso di attività sospette e garantendo il massimo controllo alla tua azienda sul proprio ambiente IT.

Viene rilevato e monitorato anche l’impiego di software specifici, come quelli per il controllo remoto (Anydesk, Teamviewer, Splashtop, etc), la messaggistica istantanea come WhatsApp e l’accesso a basso livello ai dati (Recuva, Ccleaner, etc), consentendo una veloce identificazione dei potenziali rischi legati all’uso di queste applicazioni.

Inoltre, grazie alle funzionalità di verifica dell’utilizzo dei sistemi cloud aziendali, vengono tenuti sotto controllo l’accesso alle applicazioni del pacchetto Microsoft 365 e ad altre piattaforme cloud, monitorando l’uso di applicazioni non ancora normate, l’accesso tramite dispositivi personali, anche quando questo avviene in smart working da casa o da sedi remote.

 


Safe LOG

Sappiamo che il mare in cui naviga oggi il tuo sistema informatico è vasto, ricco di fascino e sfide, per questo siamo pronti per accompagnare il tuo viaggio e renderlo sicuro, coi nuovi sistemi di Log Management, scopri il servizio Safe LOG.

Per farci salire a bordo, puoi CONTATTARCI o inviaci una mail a: [email protected]


 

Business
Un centralino italiano alla conquista del mondo

“Siamo negli ultimi secondi di un’avvincente corsa contro il tempo e a tagliare il traguardo nella sezione Flying Dutchman è un’imbarcazione a vela targata Bianchi & Cecchi, che vince oro e argento alle Olimpiadi di Mosca del 1980”

XXII OLIMPIADE | MOSCA ‘80

 

Orgoglio italiano Bianchi & Cecchi nasce a Cogoleto – Liguria – come attività a gestione familiare nei primi anni ’40 e si distingue immediatamente nella raffinata arte della produzione di barche da diporto. Strutture semplici e leggere, attraverso le quali poter godere delle bellezze incontaminate dei mari italiani.

L’abilità nella costruzione di qualsiasi tipo di scafo e la dimestichezza nel trattare i diversi materiali, porta Bianchi & Cecchi a specializzarsi nella produzione di scialuppe di salvataggio certificate e richieste in tutto il mondo. Oltrepassa quindi i confini liguri e nazionali diventando BC Service, un LSA (Life -Saving Appliances) service provider con head office a Miami e sedi in tutto il mondo.

Impegno, dedizione e passione hanno portato una crescita esponenziale del business di BC Service, proiettandola verso una dimensione comunicativa World Wide.

LA GRANDE SFIDA: CUSTOMER SERVICE H24

BC Service contempla già nel nome la propria missione: Servire.

L’attenzione a tutte le richieste, provenienti a qualsiasi orario e da qualunque parte del mondo, è un punto focale per assistere al meglio le necessità di ogni singolo cliente.

 

Ma come fare a coordinarsi quando si hanno più sedi, basate ciascuna su un sistema di comunicazione diverso?

Con uffici dislocati da Singapore a Miami, passando per Shanghai e poi Chisinau, Rotterdam, Algeciras,  per finire con Rio  de Janeiro e Panama, era necessario trovare una soluzione unificata, ad alta usabilità e scalabile.

L’APRIPISTA

La sede di Genova, imbrigliata in un sistema telefonico datato, costoso e non più adatto alla dimensione globale, già nel 2020 aveva abbandonato la vecchia logica dell’analogico e abbracciato la visione di una piattaforma VoIP avanzata, attivando il centralino VoIP con il servizio Safe Communication basato su Nethvoice di Nethesis, un’azienda italiana partner di Efuture e leader nel mondo dell’Opensource.

I  vantaggi sono stati evidenti fin da subito:

  • Più dematerializzazione, meno ferro

La telefonia viene gestita completamente in cloud, con le app su pc e cellulari: vengono abbattuti i costi dell’hardware e quelli di setup e liberato spazio sulle scrivanie; la disponibilità del servizio è garantita e inclusa, cosi come l’aggiornamento costante dei sistemi.

  • Viaggiamo insieme

I dipendenti in mobilità hanno installato l’app dedicata per usare il proprio smartphone come telefono aziendale, beneficiando della comodità di avere sempre con sé il proprio interno, ma con un unico apparecchio personale.

  • Less is more

Anche il costo vivo delle chiamate viene abbattuto grazie all’utilizzo di un provider voip al posto della cara ($) vecchia Telecom.

UN CENTRALINO ITALIANO ALLA CONQUISTA DEL MONDO

L’esperienza italiana con NethVoice ha convinto la proprietà ad abbracciare ed estendere questa soluzione a tutte le sedi del gruppo.

Ad inizio 2024, lavorando totalmente da remoto, i tecnici Efuture hanno ampliato il centralino cloud (sito in un datacenter in Olanda) e fino ad allora in uso solo a Genova, aggiungendo gli interni e le numerazioni telefoniche di tutte le altre sedi, creando così una rete di comunicazione unificata world wide.

Il flusso di tutte le chiamate viene instradato verso gli utenti dislocati nelle varie sedi o in mobilità, a fronte degli orari e della provenienza geografica delle stesse e tutto il gruppo dispone di un sistema di comunicazione interno, completamente gratuito e a portata di cellulare.

Adesso davvero il Customer Service offre un H24 integrato, che i clienti possono raggiungere tramite un unico punto di contatto e grazie al quale il personale di BC Service opera come una squadra coesa, indipendentemente dalle distanze geografiche.

 

 

COSA RESTA DEL PASSATO

Possiamo dirlo? Niente

Di 3 vecchi centralini e tanti telefoni polverosi non è rimasto che un piccolo ricordo e qualcosa in magazzino in attesa di essere smaltito; ora tutto è Cloud, PC e App sul cellulare.

Recentemente abbiamo implementato, grazie al nostro partner tecnologico Efuture, il centralino in cloud per tutte le nostre sedi. Il sistema garantisce ai nostri clienti di trovare sempre un operatore disponibile, oltre a permetterci di comunicare in maniera semplice con interni condivisi in ogni continente.
Siamo molto soddisfatti del servizio, che risponde perfettamente alle nostre esigenze di comunicazione.

Petra Manzoli_IT Purchasing & Logistics Mgr BC Service

UNO SGUARDO VERSO L’ORIZZONTE

BC Service d’ora in avanti potrà continuare a crescere senza il pensiero della gestione delle comunicazioni: grazie alla scalabilità di Nethvoice, con pochi click, sarà possibile aumentare la potenza del centralino al crescere delle esigenze, e allo stesso modo aggiungere o rimuovere interni sarà un’operazione quasi immediata, a qualunque sede siano associati.

Un altro vantaggio offerto da Nethvoice è la possibilità di integrazione con il CRM e il gestionale aziendale.

Il sistema infatti permette, in modo personalizzato e automatizzato, di catturare i dati presenti nei database dei software e visualizzare le informazioni necessarie su clienti e fornitori in tempo reale durante le telefonate, come anche di gestire la reportistica delle chiamate per collegarla alle schede clienti o per utilizzarla nel misurare le performance del Customer Service.

Questo aspetto sarà il prossimo step che affronteremo, per sfruttarne appieno le potenzialità.

UNA SFIDA ANCHE PER NOI

Installare e configurare questa tecnologia in tutte le sedi è stato un lavoro interessante per i nostri tecnici, ma, ancor più sfidante, è stato fornire supporto in tutto il mondo ai nuovi utenti.

Abbiamo sperimentato la formazione a distanza con sessioni live e con condivisione di guide e videoguide di onboarding multilingua, raggiungendo sia il tecnico a Singapore, quando l’amministrativo a Miami o il PM a Rotterdam.

Il tutto comodamente seduti nei nostri uffici. Non male, no?

 

 


safe bakup serve_backup dati server

Sei soddisfatto del sistema di comunicazione della tua azienda? Oppure ora sai che puoi avere di più?

Scopri Safe Communication o ??CONTATTACI un nostro consulente ti illustrerà tutte le possibilità offerte dalla nuova generazione di piattaforme VoIP.


 

Successful business people in the city keeping a blue cloud
Sicurezza
Perché non puoi più fare a meno del backup in Cloud
Ecco i principali motivi per cui le aziende non possono più farne a meno.

La tecnologia che nel 2024 abbiamo a disposizione è un sospiro di sollievo per l’operatività di molti imprenditori.

Pensa a com’era la vita delle aziende 30 anni fa, quando la tecnologia era ancora agli albori:
● il 99% del lavoro era svolto su carta
● il margine di errore era più ampio
● i tempi di archiviazione erano più lunghi

Da quando invece pc e software, che permettono l’archiviazione in modo sicuro, sono entrati nelle realtà aziendali, gli stessi dipendenti e amministratori ne hanno procurato fin da subito un estremo beneficio in termini di sicurezza.

Questo perché, soprattutto con l’avvento del backup in Cloud, le aziende hanno la possibilità di proteggere tutti i dati necessari alla sopravvivenza del loro business, fuori dal perimetro aziendale; questa soluzione esiste da diversi anni, tuttavia molte aziende ancora la ignorano.

Ma cos’è una “nuvola di file”?

Uno spazio nel quale archiviare dati, salvati e custoditi in data center sicuri , al quale si accede via internet.

Agli albori di Internet, nei diagrammi tecnici molto spesso si usava rappresentare i server e l’infrastruttura IT sotto forma di una nuvola.
Man mano che sempre più processi sono passati a questa soluzione in rete di “server e infrastruttura”, gli specialisti hanno iniziato a dire di “spostare le cose nel cloud”, un modo rapido per indicare dove stessero avendo luogo tali processi.

Quale è il suo scopo?

Proteggere i dati con cui ogni giorno la tua azienda fa il proprio business

Il Cloud può essere molto utile per effettuare backup periodici dei dati su un dispositivo diverso da quello locale e, magari, anche in un’area geografica diversa da dove si trovano i dati originali.

In questo modo, un backup in cloud, può scongiurare la perdita irrimediabile di dati nel momento in cui un server o un pc critico si dovesse danneggiare o venisse compromesso.

Fin troppi sono gli incidenti che possono verificarsi nelle aziende ogni giorno:
● da quelli più lievi, come un recupero di un file eliminato per sbaglio da un tuo dipendente o collaboratore, senza il quale, potrebbe verificarsi il rallentamento di tempi operativi;
● fenomeni atmosferici, che purtroppo sono imprevedibili;
● perdita di dati dovuto ad attacchi informatici che si stanno verificando sempre più frequentemente negli ultimi anni.

Come afferma Il Sole 24Ore in un recente articolo*: “Attacchi Hacker in crescita in Italia e nell’80% dei casi le vittime sono Pmi”.

hacker steals money and spends money from the account

Prova ad immaginare, basta un click di un tuo collaboratore su un link compromesso per:
● avere tutti i dispositivi aziendali non utilizzabili;
● non recuperare più file e dati di amministrazione, logistica e operatività che ti permettevano di lavorare;
● perdere e mettere a rischio i dati dei tuoi clienti. Con conseguente rischio di denunce da parte e severe sanzioni per non aver mantenuto fede alla l’articolo 32 del GDPR, che specifica come “il titolare deve mettere in atto misure adeguate per garantire la sicurezza dei dati”.

Con una soluzione di salvataggio in Cloud, questi rischi sarebbero ridotti al minimo.

Avresti la possibilità, semplicemente contattando il tuo referente IT, di tornare in possesso di tutti i dati aziendali e continuare il tuo business.


Metti al sicuro la tua azienda e la sicurezza dei tuoi clienti con una soluzione affidabile e costantemente monitorata.


safe bakup serve_backup dati server

Se ancora non hai per la tua azienda un sistema di backup in cloud, scopri Safe Backup o CONTATTACI ora, un nostro consulente specializzato sarà disponibile a illustrarti le migliori soluzioni per proteggere il tuo business.


*Rif.  https://www.ilsole24ore.com/art/attacchi-hacker-crescita-italia-e-nell-80percento-casi-vittime-sono-pmi-AFRdF1r

Cestino in maglia metallica con simbolo riciclo arancione e blu appoggiato su pavimento in legno e fogli di carta appallottolati sul pavimento
Efuture's World
Fai la differenza!
10 Suggerimenti pratici per rendere la tua azienda (quasi) paper-free.

Sagoma di aereo che lascia cadere volantini sulla città di Trieste

Spargere idee nel mondo attraverso la carta stampata fu un’azione rivoluzionaria nel 1915, quando Gabriele D’Annunzio fece il suo famoso volo su Trieste, un grande atto di denuncia e coraggio.

Oggi invece la rivoluzione è GREEN e deve essere paperless.

Si stima che ogni italiano consumi, in media, 200 chili di carta all’anno.

A risentirne è il nostro pianeta: alberi e acqua in primo luogo, ma anche tutto quanto legato, in materia di consumi ed inquinamento, alla filiera di raccolta e smaltimento.


Sai che servono ben 440mila litri di acqua per produrre una tonnellata di carta bianca?


Nonostante in paesi come il nostro il livello di riciclo (circa l’81%) sia buono, lo spreco è ancora troppo.

Ma COME fare per rendere la tua azienda paper-free?
Ecco 10 suggerimenti che ti possono essere utili:

1_ Forse banale ma ancora spesso non adottato: Riuso. Ogni foglio ha due facciate…usale!

2_ Quanto è comodo il doppio schermo? Non è solo un vezzo per nerd o gamer! Utilizzare due o più monitor permette di tenere documenti a confronto senza necessità del cartaceo; inoltre aumentare lo spazio visivo accresce la produttività perché riduce i tempi operativi e le distrazioni: non male.

Postazione ufficio con tavolo bianco, tastiera, doppio monitor

3_ Hai detto fax? Pur essendo ormai una tecnologia superata, soprattutto chi ha a che fare con la PA ancora non può dirgli addio. La soluzione sono i servizi online che permettono di inviare e ricevere Fax in modo semplice, pratico ed economico tramite la casella di posta elettronica. (Molti, almeno nella forma base, sono gratuiti ?)

4_ Necessiti documenti firmati in originale? Puoi sostituire la firma autografa con la FEA (Firma Elettronica Avanzata), una tipologia di sottoscrizione elettronica avente valore legale, garantisce l’integrità del documento informatico, nonché la sua riconducibilità al firmatario.

5_ Finché ce n’è, viva il re! Ridurre il numero di stampanti ne rende l’utilizzo limitato, insomma meno dispositivi, meno stampe inutili.

6_ Sei del partito: “Stampo così mi ricordo?” Prova ad organizzare meglio la tua casella mail. Puoi creare cartelle per archiviare ordinatamente tutto quanto già processato e lasciare nella casella “in arrivo” solo ciò che ancora devi trattare. In alternativa puoi appoggiarti a strumenti di Collaborazione come chat aziendali avanzate, che oltre a gestire i contatti interni consentono di creare to do list private o da inviare ai colleghi, con relativa possibilità di sollecito e di ricezione riscontro.

Screenshot chat aziendale avanzata con to do list sul lato destro
Chat aziendale avanzata utilizzata in Efuture con To Do List integrata

7_ Tutto quanto necessita il rilascio di rapporti di intervento, ora può essere digitale. Sì, anche la documentazione che deve essere conservata in apposito archivio per anni, può essere prodotta e trasmessa ai clienti in forma digitale. Puoi creare un’apposita sezione sul tuo sito dedicata ai clienti, o appoggiarti ad un servizio di Storage chiavi in mano. Risparmi carte e tempo tu, ha tutto sempre a disposizione il tuo cliente.

8_ Conosci le Board Kanban? Sono interfacce che permettono di tenere sotto controllo lo stato di avanzamento dei processi, semplici e chiare, sostituiscono egregiamente le mega tabelle cartacee a muro.

Screenshot dashboard aziendale con avanzamnto lavori
Le board che usiamo tutti i giorni in Efuture

9_ Se devi segnarti tutto per non dimenticare, puoi appoggiarti alle innumerevoli App per appunti sincronizzate, niente più foglietti volanti, ma tutto sempre disponibile da casa, smartphone o ufficio.

10_ La Fatturazione Elettronica ormai è la norma, usala con tutte le sue potenzialità, integrata nel tuo gestionale ti porterà enorme risparmio di tempo e carta.


Scopri come possiamo aiutarti nella tua transizione paper-free

??CONTATTACI all’indirizzo: [email protected]

scopri come possiamo aiutarti - servizio di assistenza
Possiamo aiutarti?

Ci impegnamo da sempre per contribuire al benessere del nostro pianeta, scopri di più sulla nostra politica di ?? Global Responsability


ombrello arancione e blu copre uomo che sostiene dati aziendali
Servizi
Come proteggi la tua risorsa più preziosa?

Stanotte c’è stato un fortissimo temporale, hai riposato male, non solo per il rumore, ma anche per una strana sensazione che non hai ancora decifrato.

Alle 6 squilla il telefono: la voce che senti dall’altro capo da forma al disagio della notte.

Un allagamento.

La sala server della tua azienda è compromessa.

Panico.

Come si evolverebbe la storia se l’azienda interessata fosse davvero la tua?

E se non fosse un allagamento, ma al primo accesso ai tuoi documenti li scoprissi criptati, backup sul nas compreso e nella tua mail trovassi un’esorbitante richiesta di denaro per recuperarli?


Farsi trovare pronto a queste ed altre eventualità è una priorità per qualsiasi imprenditore.


Come un mantra sentiamo ripetere tutti i giorni che “i dati sono il bene più prezioso di ogni azienda” , questo perché fungono da fondamento per orientare le decisioni strategiche e l’innovazione.

La raccolta e analisi dei dati, consente alle aziende grandi vantaggi competitivi:

  1. profonda comprensione dei comportamenti e dei bisogni dei clienti, consentendo la personalizzazione dei prodotti e servizi;
  2. ottimizzazione delle operazioni interne, migliorando l’efficienza e riducendo i costi;
  3. anticipazione delle tendenze di mercato, indispensabili in un ambiente sempre più dinamico;
  4. conformità normativa.

Come tutti i beni più preziosi, i dati vanno protetti con i migliori strumenti possibili.

Sicuramente un backup in casa già lo hai, ma davvero è uno strumento sicuro e sufficiente per la tua azienda?

Per rispondere a questa domanda possiamo analizzare le principali cause di perdita dei dati:
  • Errori umani
    Un lavoratore che inavvertitamente elimina un file, la formattazione di un disco, o un dipendente che cambia lavoro e oltre a cancellare la propria casella mail ne elimina anche una condivisa: le persone sono il cuore delle aziende e possono sbagliare.
  • Attacchi informatici
    Per quanto piccola possa essere la tua azienda, non sarà mai esente dalla possibilità di essere sotto attacco cyber. Gli specialisti di cybersecurity ci raccontano ogni giorno come la prospettiva degli attacchi haker sia cambiata, non vengono prese di mira solo le grandi aziende, per realizzare il “colpo grosso” anzi, armati di pazienza colpiscono in maniera sempre più frequente piccole realtà, creando meno rumore e arricchendosi sui grandi numeri.
    Malware, Cryptovirus, Phishing, Social Engeneering: molti sono i metodi per accedere ai tuoi dati aziendali, causandone la perdita con relativi danni finanziari, di reputazione o nei casi più gravi, la chiusura dell’attività.
  • Eventi imprevisti
    Eventi come alluvioni o incendi, ma anche guasti hardware o ancora problematiche imputabili ai provider, possono danneggiare o distruggere i dati conservati in locale o in cloud.

Se, nel caso di errore umano, un backup in locale potrebbe essere sufficiente per il ripristino dei dati persi, negli altri ambiti di cyber attacchi o eventi dannosi occasionali e imprevedibili, poco può fare

Per costruirsi una rete di protezione resiliente, è indispensabile implementare un servizio di backup aziendale che consenta di dislocare all’esterno del perimetro aziendale la conservazione dei dati, così che siano protetti fisicamente da qualsiasi imprevisto e garantisca la conservazione di una copia dei dati irraggiungibile agli attacchi informatici rivolti alla tua rete.

Se la principale funzione di un servizio di backup è prevenire la perdita di dati, averlo esterno può portare altri ulteriori benefici:
  • Protezione da attacchi informatici
    Puoi utilizzare le tue copie di backup esterno per ripristinare i dati in caso di attacco informatico, senza dover cedere ad alcun ricatto.
  • Ripristino di emergenza
    Un backup può essere utilizzato per ripristinare i dati in un datacenter esterno in caso di eventi che rendano inaccessibile o inutilizzabile il tuo.
  • Compliance normativa obbligatoria
    Molti settori hanno rigorose normative in materia di protezione dati, come il GDPR in Europa o l’HIPAA nel settore sanitario, che richiedono la conservazione di dati per un determinato periodo di tempo. Il mancato rispetto di queste normative può comportare gravi conseguenze legali, economiche e danni alla reputazione della tua azienda.
  • Compliance ISO
    Le certificazioni ISO pur non essendo obbligatorie, possono essere richieste a livello contrattuale, poichè attestano la conformità dei sistemi di gestione dei processi aziendali secondo parametri standard riconosciuti a livello mondiale. La loro implementazione aiuta le imprese ad operare in modo sistematico e ad affrontare contesti mutevoli e sfidanti, e ne migliora la percezione agli occhi dei clienti

cyber lucchetto su sfondo blku

E’ ora chiaro che un servizio di backup dei sistemi e dei dati è un elemento essenziale per la vita stessa dell’azienda. Con un servizio adeguato, puoi ridurre al minimo il rischio di perdita di dati e proteggere la tua attività.

Come dunque scegliere il servizio di backup più adatto alle tue esigenze?

I fattori discriminanti nella sono diversi:

  • Sicurezza dei backup
    I backup devono essere archiviati in un luogo sicuro per proteggerli da accessi non autorizzati o da eventi catastrofici.
    Questa fase di trasferimento può presentare criticità, per cui una soluzione che prima di movimentare i dati possa crittografarli è sicuramente consigliata.
  • Frequenza dei backup
    I backup devono essere eseguiti con frequenza regolare, tarata sulle reali necessità della tua azienda, in modo da avere sempre una copia dei dati aggiornata e al contempo nessuna interruzione o rallentamento dei sistemi durante le operazioni di salvataggio.
  • Verifica dei backup
    I backup devono essere verificati quotidianamente per assicurarsi che siano stati eseguiti in maniera corretta, inoltre è buona prassi eseguire periodicamente test di ripristino, per verificarne l’integrità.
  • Velocità di ripristino dei dati dal backup
    In caso di necessità di ripristino dati, i tempi possono essere estremamente variabili in funzione della quantità, un backup locale consente ripristini sicuramente più rapidi rispetto ad uno in cloud.

 

Con un’attenta valutazione delle necessità della tua azienda possiamo aiutarti ad allestire la soluzione più adatta a creare un vero scudo di protezione per la tua attività.


Rendere la tua attività protetta e resiliente, è il nostro obiettivo, così che tu possa focalizzare tutte le tue energie sulla crescita e lo sviluppo del tuo core business.


safe bakup serve_backup dati server

Clicca ??QUI e scopri di più sul nostro servizio gestito Safe Backup, la soluzione studiata per le piccole e medie imprese in Italia.

o ??CONTATTACI direttamente a: [email protected] e organizza un incontro con il nostro specialista.

Postazione di lavoro scrivania con pc, , telefono voip smartphone
Business
Centralini VoIP: la comunicazione che fa crescere la tua azienda

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una profonda trasformazione nel mondo del lavoro, con mobilità e trasformazione digitale come nuove imprescindibili esigenze.
Una comunicazione al passo con queste necessità è, ad oggi, la chiave del successo.
In questo contesto, la telefonia VoIP (Voice over Internet Protocol) si presenta come una vera rivoluzione, capace di offrire opportunità impensabili con le tradizionali linee telefoniche

Esploriamo in 5 punti i vantaggi competitivi di questa tecnologia che faranno crescere la tua piccola o media impresa, in termini di efficienza, flessibilità e contenimento dei costi.
Economico e Scalabile

Grazie alla natura basata su protocolli Internet per la trasmissione dei dati vocali e alla possibilità di installare il centralino in Cloud, la telefonia IP permette di abbattere i costi rispetto ai sistemi di comunicazione tradizionali.
Non solo i costi delle chiamate sono inferiori, ma vengono abbattuti notevolmente anche quelli di manutenzione e gestione del sistema, poiché non necessita di hardware e cablaggi dedicati.
Inoltre, questa soluzione è altamente scalabile: consente alla tua impresa di espandersi senza problemi e di adattare il sistema alle mutevoli esigenze di comunicazione, evitando di dover investire in ulteriori e costosi dispositivi hardware.

Accesso Universale

Flessibilità e mobilità sono indispensabili per il successo della tua impresa.
Un centralino VoIP garantisce la possibilità di effettuare o ricevere chiamate tramite telefoni fissi, cordless, pc o smartphone da qualsiasi luogo connesso a Internet.
Questo significa consentire ai tuoi dipendenti di lavorare da remoto con accesso a tutte le comunicazioni aziendali e di rimanere connessi in modo efficace anche quando sono in movimento, migliorando la produttività aziendale, oltre a garantire una maggiore reattività e un servizio clienti di alta qualità.

Funzionalità Avanzate

Oltre alle chiamate vocali standard, i centralini aziendali VoIP offrono una gamma di funzionalità avanzate: gestione delle code delle chiamate, registrazione delle chiamate, conferenze virtuali, condivisione del desktop e video chiamate tra interni, oltre a una dettagliata reportistica.
Queste caratteristiche migliorano la gestione delle comunicazioni aziendali, garantendo una maggiore efficienza operativa.

Grafici report periodico centralino
Esempio di report periodico
Integrazione con altre applicazioni aziendali

Avere a disposizione diverse tecnologie basate sullo stesso linguaggio apre le porte al dialogo tra queste.
Significa poter integrare il sistema di telefonia ad esempio al software CRM, così da avere tutto il Db aziendale a portata di mano.
Puoi sapere immediatamente chi ti sta contattando, a quale azienda appartiene, se ha ordini pendenti, insolvenze o altro, consentendo l’indirizzamento delle chiamate all’interno interessato o ancora registrare automaticamente le chiamate.
Una gestione delle chiamate organizzata ed efficiente è un vantaggio competitivo indiscutibile per la tua azienda.

scheda dati clienti
Accesso alla scheda cliente tramite integrazione con CRM
Sicurezza

Un passo in più, per consentire alla tua azienda di concentrarsi sul proprio core business, senza doversi preoccupare d’altro, è la scelta di un servizio VoIP gestito.
Affidarsi ad uno specialista significa garantire alla propria attività un elevato standard di sicurezza: vedrai assicurate la riservatezza e l’integrità delle comunicazioni aziendali, l’esecuzione di tutti gli aggiornamenti e la prevenzione di blocchi e rallentamenti dovuti ad obsolescenza tecnologica


Investire in un centralino VoIP gestito significa abbracciare il futuro delle comunicazioni aziendali, garantendo che la tua impresa rimanga competitiva nell’era digitale.


Vuoi introdurre nella tua azienda la tecnologia VoIP?

safe communication_centralino aziendale voip

Clicca ??QUI e scopri il nostro servizio gestito Safe Communication, la soluzione completa e all’avanguardia per le piccole e medie imprese in Italia.

o ??CONTATTACI direttamente a: [email protected]

Efuture's World
“L’apprendimento è l’unico antidoto per l’obsolescenza” *
L’importanza della formazione continua

Già negli anni ’60 Napoleon Hill scrisse: “Il successo si raggiunge solo attraverso l’incessante desiderio di imparare”

ancor più oggi, era in cui l’innovazione è la norma, rimanere aggiornati è fondamentale per il successo professionale.

Non solo, dopo gli anni di emergenza sanitaria, molte persone hanno ripensato la visione della propria esistenza, a favore di un maggior equilibrio tra vita e lavoro.

Attivare programmi e strategie che permettano ai lavoratori di raggiungere il nuovo equilibrio che cercano diventa una necessità.

Garantire la crescita sia professionale che personale all’interno dell’organizzazione, accresce il senso di appartenenza, l’impegno quotidiano ed evita la fuga dei dipendenti.

Bilancia in legno che tiene in equilibrio le parole work e life

Ecco perché stimolare la passione per l’apprendimento, fare in modo che questo diventi un viaggio di scoperta entusiasmante, una porta verso nuove opportunità e traguardi, non può essere solo una responsabilità individuale, ma deve essere un investimento strategico per il successo dell’intera azienda.

Ma come fare concretamente? Ecco alcuni consigli:

1_ INIZIA TU! L’esempio è sempre la miglior leva, i dipendenti che vedono un superiore pienamente coinvolto nell’affrontare e sostenere le iniziative di formazione, saranno sicuramente più incentivati a percorrere la strada dell’apprendimento, senza paura che la direzione disapprovi il tempo sottratto alla produttività diretta.

 

dipendenti Efuture impiegati in attività di formazione interna
Corso Lean tenuto in Efuture

2_ CREA UN PIANO DI FORMAZIONE CONTINUA: Definisci gli obiettivi aziendali, individua i mezzi per raggiungerli e crea un piano attuabile di apprendimento. L’impegno concreto, la disponibilità di tempo e risorse stimola l’impegno dei dipendenti.

3_ FORMAZIONE PERSONALIZZATA: Ogni individuo è unico, lasciare spazio agli interessi e alle inclinazioni dei dipendenti è certamente un modo per coinvolgerli nel profondo e rendere la formazione una scelta sentita e non un obbligo calato dall’alto. Ricorda che la formazione continua non si limita solo agli aspetti tecnici, ma abbraccia anche lo sviluppo delle soft skills: la capacità di comunicare in modo efficace, lavorare in team, gestire il tempo e risolvere problemi…

dipendenti Efuture impiegati in attività di formazione nella modlità gaming con l'uso di mattoncini Lego
Agile Lego Game in Efuture

4_ SOSTENERE IL BILANCIAMENTO LAVORO-FORMAZIONE: Fornisci flessibilità per permettere ai dipendenti di dedicare del tempo all’apprendimento senza sentirsi sopraffatti dalla routine quotidiana.

5_ UTILIZZA LE RISORSE INTERNE: Puoi organizzare programmi di mentorship in cui dipendenti esperti possono guidare e ispirare i colleghi più giovani, dando riconoscimento ai primi e preparazione specifica ai secondi.

6_ PROMUOVI EVENTI E CONFERENZE: Sostieni la partecipazione dei dipendenti ad eventi e conferenze di settore. Queste occasioni offrono l’opportunità di apprendere dalle menti più brillanti dell’industria e di rimanere al passo con le ultime tendenze e innovazioni.

Il team Efuture al Meeting annuale degli “Eroi Digitali” (Nethesis)

7_ GAMIFICATION: Puoi introdurre elementi di gioco nei programmi di formazione, come punteggi o sfide, per rendere l’apprendimento più coinvolgente e divertente.

8_ COMUNICAZIONE APERTA: Assicurati di comunicare l’importanza dell’apprendimento continuo e come questo influisce sullo sviluppo professionale dei dipendenti. Feedback costanti e incoraggiamento mantengono viva la loro motivazione.

9_ INCENTIVI E BENEFICI Premia i dipendenti che dimostrano un impegno costante nell’apprendimento. Puoi offrire bonus, supporto per corsi e certificazioni, ma prima di tutto il riconoscimento del percorso fatto.


La formazione continua è una spinta costante verso l’eccellenza personale e lavorativa. Ci permettere di crescere, adattarci e abbracciare il cambiamento, anziché subirlo.


Vuoi approfondire l’argomento? ti suggeriamo questi interessanti articoli su Linkedin dove, partendo dalla nostra esperienza in Efuture, indaghiamo a fondo il tema.

Clicca qui sotto ?

Josè Mourinho "Chi sa solo di calcio non sa niente di calcio"

scale scuola magia harry potter

 


Vuoi scoprire direttamente come Efuture sostiene la formazione dei suoi dipendenti? Puoi cliccare qui:

 

team_7mani_che_si_incrociano

o ??CONTATTACI direttamente a: [email protected]


* A. Einstein

Business
“Trasformazione Digitale” in 2 parole infinite possibilità!

Hai mai sentito i termini Digital Transformation, Big Data, Machine Learning, Metodo Agile, AR, UX…?

Sicuramente sono le parole del momento, ma non pensare ad un semplice trend, costituiscono una rivoluzione che ha profondamente scosso il mondo del business e che devi conoscere.

Perché?

Perché la tecnologia non è solo un insieme di strumenti avanzati, ma un mezzo che può migliorare profondamente la nostra esperienza ed efficienza lavorativa, così come ha fatto nella vita privata con app, smartphone, e-commerce…

E’ davvero una novità?

Sebbene il termine Digital Transformation sia sulla bocca di tutti da pochi anni, è un argomento di studio e dibattito fin dagli anni ’90.

I primi passi significativi sonno stati fatti negli anni 2000 con l’emergere delle prime piattaforme social, dei dispositivi mobili, della comunicazione digitale in tempo reale e del commercio on line e i pagamenti on line; la naturale evoluzione è stata l’approdo ad ogni livello del mondo del business.


Ma cosa significa veramente “trasformazione digitale”?


Il termine “Digitale” può essere interpretato oggi come “numerico”, in contrapposizione alla modalità di rappresentazione dell’informazione “analogica”, cioè non analizzabile all’interno di un insieme limitato di elementi. Un oggetto (o un processo) si converte in formato digitale (viene digitalizzato) quando il suo stato iniziale di natura analogica, viene “codificato” e espresso attraverso un insieme finito di elementi.

Ne deriva che tutto ciò che diviene oggetto di “trasformazione digitale” diventa quantificabile, analizzabile, traducibile in forma binaria all’interno di software e supporti fisici.

E’ in questo processo che nasce il concetto di Big Data, ovvero enormi e complesse quantità di dati, non gestibili dai tradizionali sistemi software, che hanno funzione di immagazzinamento, analisi, ricerca, condivisione, interrogazione di informazioni e fonti.

mondo digitale sollevato da donna in ombra

Sfruttati a dovere questi permettono di prevedere, personalizzare, automatizzare e snellire un’enorme quantità di contesti e processi, riducendo drasticamente i tempi di lavorazione e i margini di errore e migliorando la qualità del lavoro dei dipendenti, che potranno così occuparsi maggiormente di quelle operazioni ancora non codificabili.

Tutto ciò dà alle imprese un estremo vantaggio competitivo!

Non si tratta quindi di riempire di tecnologia le aziende ma, di saper analizzare la misura in cui l’approccio digitale può intervenire nel migliorare i processi aziendali, automatizzare le operazioni ripetitive e valorizzare al meglio le risorse umane.


Il cambiamento si limita all’interno dell’azienda?


Assolutamente no! Nel mercato globale attuale, caratterizzato da assenza di barriere geografiche/culturali ed elevatissima concorrenza, per distinguerti devi arrivare dritto all’Io dei singoli consumatori, consumatori ormai abituati alla connessione istantanea, alle informazioni attuali e personalizzate, ad interagire in tempo reale…e si aspettano dalle aziende lo stesso tipo di esperienza che hanno con la tecnologia della propria vita personale!

Tecnologie CRM solide o l’integrazione di Machine Learning per citarne due, ti permettono di offrire ai clienti quelle esperienze personali e reattive che si aspettano.

Sarà questo coinvolgimento profondo a spingere i consumatori ad acquistare, a parlare di te e a fidelizzarsi, senza che il prezzo sia l’unico ago della bilancia tra te e i tuoi competitor.

Ti facciamo un un esempio:

Caterpillar, nota produttrice di mezzi da lavoro: ha incrementato la percezione dell’affidabilità dei suoi prodotti sviluppando uno strumento che raccoglie tutti i dati sulle prestazioni delle sue macchine. Ciò la rende in grado di prevedere i tempi più appropriati per la manutenzione preventiva delle apparecchiature, anticipando il verificarsi di problemi gravi, riducendo drasticamente il tempo di “fermo macchina” e il costo complessivo di gestione, per la gioia dei clienti.

mano che digita su tablet


Quanto dura il processo di Trasformazione Digitale?


Il primo passo è quello più oneroso, che richiede investimenti in strumenti hardware e software, ma che garantiscono risparmio e ritorno in termini profitto.

Non di meno l’evoluzione tecnologica viaggia a ritmi così alti che ciò che oggi è innovativo domani potrebbe già essere obsoleto, ecco perché la T.D. deve essere accompagnata da estrema flessibilità e necessita un metodo agile; un approccio allo sviluppo software nel quale le richieste e le soluzioni evolvono nel tempo attraverso lo sforzo comunitario, auto-organizzato e intra-funzionale tra team e utilizzatori finali, per rispondere agli incessanti cambiamenti.

Non si può quindi dire che questa trasformazione abbia una fine, ma certamente ha un inizio, che richiede una inversione di mentalità e l’accettazione del cambiamento come filososia di crescita aziendale.

Dovresti quindi abbracciare questa rivoluzione?

Nessuno può rispondere al posto tuo, per la tua realtà, ma siamo sicuri che capire la portata di questo cambiamento ti darà certamente gli strumenti per risponderti

ingranaggi della trasformazione digitale

 


Compila il form o scrivici a [email protected] per scoprire come avviare o potenziare la Trasformazione Digitale della tua azienda!

 

Aperte le iscrizioni alla CARE CONFERENCE 2024
This is default text for notification bar